31/07/13

Cat's Playlist: Gatti nell'immaginario musicale

Gatto egiziano (Louvre)
GATTI.. Ho visto e vedo vibrisse d'ogni sorta, un catalogo smisurato di antenne radar puntate dritte in faccia al mondo. Vibrisse disciplinate, curate, pettinate. Simmetria perfetta di due metà del muso.
Vibrisse anarchiche, sghembe, arricciate, bruciacchiate, strappate via. Ma sempre così dignitose e fiere. Così evidenti e smargiasse. Orgoglio germogliato a rimarcare quanto siamo piccoli e limitati siamo noi - noi - che vediamo e sentiamo solo grazie a occhi e orecchie. Ah..poter avere una coda, così mollemente dondolante e maliziosa. Sensuale, stizzita, infallibile arma di seduzione o di lotta senza quartiere. La liscerei con la lingua tutto i giorno. La mostrerei a tutti con simulata noncuranza.
GATTI.. Sterminati orizzonti oltre il muro fissato per ore, immobili.
Sterminata bellezza, oltre quel muro, che alla fine per loro si fa trasparente..
Sterminata meraviglia..sterminato mistero..

***************
Liberi di cacciare
liberi di nascondersi
liberi di vagabondare
liberi di scavare e sottrerre
liberi di crogiolarsi al sole
liberi di saltare, arrampicarsi..

E liberi di vagare per la grande madre RETE..
Si, Internet ama i gatti, anzi, rappresentano quasi un' ossessione costante per la rete.
Postiamo e guardiamo  foto e filmati, gif divertenti,  ma siamo meno propensi a considerare più seriamente il loro posto nel nostro mondo. Un elenco di brani per analizzare il loro impatto sulla cultura musicale, gatti che abbiamo conosciuto e amato nella cultura popolare...

I giovani turchi non è solo una delle correnti di quel gran guazzabbuglio che è il Partito Democratico, ma anche un'etichetta discografica d'oltremanica ( youngtuerksrecords ).  Che pubblica i dischi dei canadesi Holy Fuck, surreale mix di rock, funky, kraut, elettronica..senza però l'ausilio di computer, loop e basi programmate.Questo è il di video di Red Lights, molto divertente, tutto interpretato da gatti: suonano, si muovono a ritmo, guidano la macchina, duellano con l'odiato cane. Uno dei migliori cat-video, su uno strumentale positivo ed energico. Dopo aver ammirato il video, e vi piace il brano, una più profonda conoscenza di questo combo pazzoide sarebbe..opportuno.




Lo sò, Love Cats dei Cure è un must per quanto riguarda i nostri amati felini, però ho preferito All Cats are grey: il video non è originale, ma la canzone è più vicino al nostro "sentire". Faith, un pò snobbato all'epoca, resta un gran bell'album..
Non avevo mai pensato che mi sarei trovato
A letto tra le pietre
Le colonne sono tutti uomini
Che vogliono solo schiacciarmi
Nessuna forma si muove sui laghi scuri e profondi
E non ci sono bandiere che mi riportino a casa
Nelle grotte Tutti i gatti sono grigi..




Non tra le nostre preferite, ma questo video di Björk è davvero carino. La nostra,  stanca del marito, interpretato da un gatto di casa, vaga per la città colma di dispiacere. Si ciucca, e va in giro con alcuni amici. Più tardi, si sveglia su un marciapiedi con graffi e lividi su tutto il corpo.  Il gatto-marito la raggiunge, la prende in braccio caricandola in macchina e si avviano verso casa. Qui, i due si riappacificano con relativo  bacio e danzando sul finire del brano.




Ascoltare dalla cavernosa voce di Nick Cave la parola, gattino fa un certo effetto. Sempre intimo, alle prese con i suoi amori e le sue perdite, qui le emozioni sono..controllate, la furia assopita. Cave ci racconta di una tristezza condivisa con un amante e considerazioni sullo stato del mondo: la tristezza collettiva, di tutti, è semplicemente troppo prepotente per non prestarci attenzione..

Mentre le sedevo, triste, accanto
Alla finestra, attraverso il vetro
Lei si accarezzava un gattino in grembo
E guardavamo il mondo che passava oltre
Delicatamente mi disse queste parole
E con occhi nuovi, spalancati
Schiacciammo i nostri visi sul vetro
Mentre le sedevo, triste, accanto
Lei disse "Padre, madre, sorella, fratello
Zio, Zia, nipote,
Soldato, marinaio, medico, operaio,
Attore, scienziato, meccanico, prete
Terra e Luna, Sole e Stelle
Pianeti e comete dalle code fiammeggianti
Tutti sono lì che cadono in eterno
In una caduta amabile e folle" ..    



Non gatti reali, ma il  rockabilly degli Stay Cats non avrebbe avuto successo senza il loro fascino felino...

gatto randagio nero e arancione seduto su una siepe
non ho abbastanza denaro per pagare l'affitto
sono al verde ma non m'interessa
mi pavoneggio con la coda per aria
gatto randagio fico sono un gatto che attira le signore
sono un casanova felino amico ecco tutto
mi prendo una scarpa addosso da un uomo vecchio e cattivo
mi prendo la cena da un bidone dell'immondizia
(parlato) miao. sì, non attravesare la mia strada!
non mi preoccupa cacciare i topi in giro
scivolo giù nel vicolo in cerca di una lotta
ululando alla luce della luna in una calda notte d'estate
cantando il blues mentre le gattine piangono
"gatto randagio e selvaggio, sei un tipo proprio andato"
vorrei essere così spensierato e selvaggio
ma ho la classe di un gatto e lo stile di un gatto




I Pink Floyd degli inizi, quelli con  l'allucinato Syd Barret. Non tutte le canzoni erano avevano per tema alienazione e disperazione, tematiche sociali e politica. Questa canzoncina è su Lucifer Sam,  gatto siamese che Syd modellò sul suo vero gatto, Rover.   Percy the Cat-Ratcher era il titolo originario..

Sam ho visto il tuo gatto sempre seduto accanto a te, sempre al tuo fianco Quel gatto ha qualcosa che non riesco a spiegare Lucifero và a vedere Sii un gatto in gamba sii un lupo di mare dovunque, comunque Quel gatto ha qualcosa che non riesco a spiegare...




Fantastico strumentale dei Messer Chups, con graffiante miagolata iniziale. Quale migliore suoneria per i nostri cellulari?



Canzone popolare strumentale resa famosa dal pianista e compositore danese Bent Fabric, uscita nel 1962.
Il brano è apparso in numerosi film, tra cui Shag, del 1989 , interpretato da Phoebe Cates e Bridget Fonda, Cabin Boy del 1994, interpretato da Chris Elliott e Andy Richter, Just Looking del 1999, interpretato da Ryan Merriman, Duets film del 2000, interpretato da Gwyneth Paltrow e Huey Lewis e Imaginary Heroes del 2004 , con Sigourney Weaver e Emile Hirsch...



Tommy The Cat, cavallo di battaglia dei Primus, riproposto in quasi tutti i concerti (ed eseguito sempre in modo diversa)..
"Said Tommy the Cat as he reeled back to clear whatever foreign matter may have nestled its way into his mighty throat. Many a fat alley rat had met its demise while staring point blank down the cavernous barrel of this awesome prowling machine. Truly a wonder of nature this urban predator. Tommy the cat had many a story to tell, But it was a rare occasion such as this that he did!..



Il fascistone, razzista, il truzzo per eccellenza. Ha azzeccato un paio di canzone che gli sono valse una carriera. Quante cose però, avremmo da dirgli al buon Ted. Aveva dichiarato, tra le tante altre amenità, che nel caso di una rielezione di Obama negli Usa, lui avrebbe preferito espatriare e perfino..morire!. Ecco: non auguriamo la morte a nessuno, chiaramente, però, tremiamo al pensiero che in un eventuale trasferimento l'Italia potrebbe essere tra i paesi papabili. Ne abbiamo teste di cazzo..quì. La sua Cat Sctatch Fever, però..



E ancora..
Cat's In The Well - Bob Dylan
Year Of The Cat - Al Stewart
Cat People (Putting Out Fire) - David Bowie
The Siamese Cat Song - Peggy Lee
We the Cats Shall Help You - Cab Calloway
The Cure, “The Love Cats”
The Cat Came Back - Fred Penner Copy Cat - Gary U.S. Bonds
The Alley Cat Song - David Thorne
Tom Cat - The Rooftop Singers
The Cat - Jimmy Smith
El Pussy Cat - Mongo Santamaria
Nashville Cats - The Lovin Spoonful
The Cat In The Window (The Bird In The Sky) - Petula Clark
The Cat Walk - The Village Soul Choir
Cats Eye In The Window - Tommy James
Hell Cat - Bellamy Brothers
Cool For Cats - Squeeze
Black Cat - Janet Jackson
Cats In The Cradle (1993)Ugly Kid Joe