08/05/14

35th Anniversary Tour: The Damned

The Damned,   la mia punk band  preferita. Loro hanno stile, uno stile unico che unisce musica e immagine.  Nel corso della loro carriera hanno  ci hanno regalato due inni vivaci, canzoni evocative e altre più complesse; sempre interessanti, melodiche e piene di quella deliziosa carica di energia che rende la musica così esaltante. Li ho visti una volta, all'Init di Roma, così, quando era stato annunciato il Tour per il 35° anniversario della band, con l' esecuzione per intero di Damned Damned Damned eThe Black Album  rimasi basito nell'apprendere che il tour si sarebbe svolto solo in Gran Bretagna.

Nel 1976, la scena musicale britannica era dominata da Jimmy Osmond, in tv c'era La famiglia Partridge, e i dischi erano pieni di assoli di batteria da 20 minuti. Damned Damned Damned fu l'album che diede un calcio a tutto questo.   Questo disco live ce li restituisce così,  brillanti, come se 35 anni non avessero per niente intaccato lo smalto vivo della band. Sul palco, Captain Sensible si presenta con indosso un top di piume rosa e pantaloni gialli, e con il suo marchio di fabbrica, il baschetto rosso e occhiali da sole bianchi. Dave Vanian,  l'essenza stessa del cool, pallido, vestito tutto di nero lucido (guanti, giacca di pelle e pantaloni) un Vincent Price appena materializzato da un regno etereo ghiacciato, scuro, la sua voce potente ed espressiva, sempre una delizia. Ancora uno dei migliori cantanti  rock, un crooner.
Questa è la registrazione esclusiva della performance dei Damned alla Roundhouse di Londra il 11.11.2012,  parte della loro 35th Anniversary Tour  in giro per il Regno Unito, e le registrazioni  ci offrono  un ricordo intimo che cattura perfettamente la presenza scenica e l'energia della band, nonostante Rat Scabies e  Brian James non siano più  della partita da ormai molti di anni.
La scaletta è un susseguirsi di ricordi: dal '77 con Neat Neat Neat e  New Rose, ( "Questa è per Iggy," annuncia Captain Sensible ) al '79 di Machine Gun Etichette, (Love Song..), poi è il 1980 del Black Album e Wait For The Blackout, Silly Kid Games, Hit or Miss.. è tutto un divertimento sfrenato.


The Damned 35th Anniversary Tour Live Concert 2CD

CD1.
1. Neat Neat Neat
2. Fan Club
3. I Fall
4. Born to Kill
5. Feel the Pain
6. New Rose
7. Fish
8. See her Tonite
9. 1 of the 2
10. So Messed Up
11. I feel Alright
CD2.
1. Wait for the Blackout
2. Lively Arts
3. Silly Kid Games
4. Drinking about my baby
5. Twisted Nerve
6. Hit Or Miss
7. Dr Jekyll and Mr Hyde
8. Sick of This and That
9. History of the World
10. 13th Floor Vendetta
11. Therapy
12. Curtain Call
13. Disco Man
14. Love Song
15. Eloise
16. Anti Pope