31/12/12

Strange Day


Una splendida emicrania

Il caffè è proprio buono, è una splendida giornata e sta volgendo verso sera..

Ma la solita emicrania quotidiana, fastidiosa, compromette la speranza.

Son soggetto molto spesso a dei vuoti di memoria che proibiscono i ricordi,

e di fare i cruciverba, le sciarade e gli anagrammi ..

Tutto questo non è nulla, se poi parlo della gente che per forza dovrò incontrare,

mi conviene stare a casa sprofondato sul divano. Forse, ci sarà un bel film.

No. Non riesco a sopportare queste fredde luci al neon, e di far passare il tempo,

senza fare i cruciverba, le sciarade e gli anagrammi..

Il telefono non squilla, non mi chiamerà nessuno.

Sò che c’è una festa in giro, ma io proprio non m’illudo..

RADAR





Auguri a tutti per il nuovo anno. Anche se le prospettive non sono certo entusiasmanti.
Ma, come sempre .." NEI GIORNI DI NERA TEMPESTA ATTENDERE IL SOLE! "





Piccola PLAYLISTdi fine d'anno

Mark Lanegan – Funeral Blues

Jack White – Blunderbuss

Black Eyed Dog - Too Many Late Nights


The Rapture - Never Gonna Die Again

Pearl Jam – Public image

The Chameleons UK - Tears

Bob Mould - The Descent

Patti Smith - April Fool

Radar - Io sono superiore

Bi Nostalgia - Dance of the pessimism

Ultravox – Monument live

Hugh Cornwell -  Within or without you

David Bowie – Pin Up

Cymande – The Message

Killing Joke – The Hum

Tricky - Mixed Race

Massive attack – Atlas air

Management Del Dolore Post Operatorio – Amore borghese