18/08/15

Una reale attitudine alla ribellione: Link Wray At Winterland Ballroom

<<Cazzo..Ho detto cazzo. Cazzo..che botta!>>..
Link Wray è stato un grande, un grande del Rock'n'Roll e senza di lui forse non ci sarebbe stato il garage, psychobilly e forse addirittura il punk. niente Cramps, niente Fuzztones, Robert Gordon e via di seguito. Bruce Springsteen e Bob Dylan il più delle volte aprivano gli shows con un pezzo di Link, Peter Townshend non avrebbe mai imbracciato una chitarra senza Rumble, Lux Interior e Poison Ivy dei Cramps lo hanno venerato e pregato, mentre Rudi Protudi aveva chiamato la sua band Fuzztones, che era  uno dei primi distorsori per chitarra e basso elettrici che proprio Link Wray si era inventato, dopo che la guerra di Corea gli aveva portato via un polmone e il ruolo di cantante nella sua band, i Raymen: senza poter cantare e con il fuzz- tone aveva scoperto la potenza del brano strumentale, ed ecco che vennero fuori capolavori come Rumble, Ace of Spade, Jack the Ripper, l'incredibile versione Batman Theme, Comanche e tanti altri. Iggy Pop, Jimmy Page, N. Young lo accreditano come uno dei pochi ad avere una "real rebel attitude". Un sopravvissuto. Mezzo indiano, con sangue Shawnee, ha avuto l'invidiabile record diell'unico brano solo musicale ad essere censurato e bandito da tutte le radio dell'Unione: era considerato un istigazione a delinquere, Rumble, che con molti altri suoi pezzi è stato inserito in una sequela di film con personaggi border line come All'Ultimo Respiro, il bel remake di J. McBride del film di  Godard, Strade di Fuoco di W. Hill, fino a Pulp Fiction di Tarantino, dove Uma Thurman sniffa una striscia di coca esclamando la famosa frase..:<<Cazzo..che botta!..>>, mentre Rumble arriva dalla sala da ballo ..

Link Wray, con l'inseparabile giubbotto di pelle nera e la sua Gibson Sg, è stato per tutti i "senza causa" un padre, simbolo di ribellione e anticonformismo. Chitarrista eccellente, (sempre tra i migliori nelle classifiche specializzate), fino all'ultimo sui palchi di mezzo mondo dove un seguito di rock'n'roller lo ha omaggiato e osannato. Link ci ha lasciati il 5 novembre del 2005, un infarto se l'è portato via a Copenaghen, la città in cui viveva dagli anni '80, la notizia fu data solo il 18 dello stesso mese. Era nato a Dunn, North Carolina, il 2 Maggio del '29..



Link Wray. Rumble: The Guitar Hero

The Best of Link Wray