07/02/15

Druggy e Amibsexual: Lou Reed Live in Paris 1974

Circola un video su YouTube, subito ripreso sui social media, di quello che sembra essere un iniezione di eroina sul palco durante una performance di Lou Reed a Houston, nel '74, sulla canzone propriatamente intitolata. (Heroin..)

Reed suonò il 13 novembre 1974, alla Houston Music Hall durante il Sally Can't Dance tour. All'epoca era famoso per l'alta drammaticità che caratterizzavano i suoi show, con i capelli cortissimi di uno scioccante colore giallo, sempre la stessa maglietta nera, cintura, e jeans: nonostante tutto, Reed sembrava ragionevolmente sano.
Durante la performance della canzone dei Velvet Underground, si vede nella traballante ripresa video i movimenti dell'immersione di un ago nel braccio. La folla reagisce con fischi e applausi. Reed poi passa all'esecuzione della canzone, quasi 13 minuti con tutta la sua solita energia. Il video di quel concerto è di bassissima qualità, come peraltro quelli relativi ai concerti da cui sarebbero poi stati estratti e pubblicati i due dischi live must: Rock 'n' Roll Animal e Lou Reed Live, in giro per anni, ma sempre praticamente inguardabili, una decima generazione di un VHS già di per sè già spazzatura. Quindi preferisco postare questo, dello stesso periodo.

E' un esibizione dal vivo registrata a Parigi, sempre nel 1974, per la promozione di Sally Can't Dance.
Sebbene Lou Reed sia stato sempre sprezzante nei riguardi di questo disco, a causa forse del suo coinvolgimento passivo nella sua creazione (ci sono storie che raccontano che dovevano sostenerlo in studio per registrare la voce ) a mio avviso si tratta di uno dei suoi album più belli. Per molti aspetti, Sally Can't Dance, è la quintessenza della sua "amibsexual" (ambiguità sessuale), e del suo periodo "druggy", nella prima metà degli anni 1970. E anche presagisce Young Americans, la fase di funk bianco di Bowie, di un anno dopo o giù di lì.





Sally Can't Dance tour 1974

Introduction
1. Sweet Jane
2.I'm Waiting for the Man
3.Lady Day
4.Vicious
5.Sally Can't Dance
6.Ride Sally Ride

Lou Reed - vocals 
Danny Weis - guitar
Prakash John - bass
Michael Fonfara - keyboards
Pentti "Whitey" Glan - drums