10/06/15

Nazisti dell'Illinois? No, del Texas


Una discussione animata tra una mamma e una ragazza, un party un pò rumoroso e i poliziotti accorrono mettendo tutti faccia a terra e in manette, e nulla vale che quei tutti siano bambini e passanti innocenti: uno, ripreso con un cellulare, scaraventa per terra una ragazza afroamericana, le schiaccia il volto sul terreno e la immobilizza sedendosi sulla schiena. Per il momento, il poliziotto ha dovuto consegnare pistola e distintivo. Questo potrebbe capitarvi se vi trovate in Texas, magari in compagnia di persone di colore.

Alcuni testimoni dicono che quello che un altro poliziotto ha tirato fuori non era un taser,  ma la pistola. Non davanti a un delinquente o un ricercato: ma davanti a un bambino. Nessuno stava causando alcun disturbo alla festa in piscina, nessuno era "ubriaco" o "fumato d'erba" .. Immaginate se fossero stati i vostri ragazzi, a essere trattati così..

Elwood: "Ehi, che sta succedendo?"
Poliziotto: "Quei figli di puttana hanno vinto il processo e fanno una dimostrazione".
ADVERTISEMENT
Elwood: "Quali figli di puttana?"
Poliziotto: "Quegli stronzi del Partito Nazista".
Elwood: "Hm! I nazisti dell'Illinois. Prrr"
Jake: "Io li odio i nazisti dell'Illinois."

Noi anche quelli del Texas ...