03/02/15

Cahiers du cinéma: Best 100 movie

Enormemente influente, non è un'iperbole dire che la rivista Cahiers du cinéma non solo ha alterato il corso della storia del cinema ma molto probabilmente, ha influenzato il modo in cui un film viene interpretato. Se si pensa che Shining è un film di Stanley Kubrick, invece che di Jack Nicholson, potete ringraziare Cahiers du Cinema!. Comunque il sogno di ogni vero cinefilo è quello di compilare una lista di film preferiti . Quante volte ho tentato! In genere vi sono due tipi di liste : quelle dei film del cuore (dunque dal valore soggettivo, che ci sono cari per motivi personali) e quelle dei capolavori del cinema (dunque i film di elevato valore estetico e artistico). Di solito è mestiere dei critici, talvolta ci sono stati dei referendum internazionali per stabilire i migliori film. Qui ri-proponiamo quello più recente dei Cahiers du cinéma, il mensile circondato da un alone di leggenda. Fondata nel 1951 la rivista ha cambiato la storia del cinema creando il concetto di “autore” e dando vita alla Nouvelle Vague. Tra i suoi primi collaboratori Jean-Luc Godard, François Truffaut, Claude Chabrol. In occasione del cinquantesimo anniversario dei Cahiers, il New York Times proclamava: “I Cahiers du cinéma rimangono la rivista di gran lunga più autorevole della storia del cinema”. Nel 2008, Cahiers pubblica quest'elenco, 100 migliori film di tutti i tempi. La lista contiene sia film che hanno fatto scuola e la storia, ma anche alcuni film "strani", e voci inaspettate. Nessuna sorpresa vedere che Orson Welles, con Quarto Potere sia in cima alla lista - ma già al numero due, con Charles Laughton di La morte corre sul fiume, siamo nell'insolito. Capolavori d'essai europei come Le regole del gioco, M e L'Atalante sono in cima alla lista con i grandi di Hollywood come Sentieri Selvaggi (The Searchers) e Cantando sotto la pioggia.

Il Cahiers du cinéma informa via Twitter che questa lista è stato selezionata da 78 critici cinematografici, e non dal consiglio dei redattori della rivista.
 1. Citizen Kane (Quarto potere) – Orson Welles  1941
2. The Night of the Hunter (La morte corre sul fiume) – Charles Laughton  1955
3. The Rules of the Game (La regola del gioco) – Jean Renoir  1939
4. Sunrise – (Aurora) Friedrich Wilhelm Murnau  1927
5. L’Atalante – Jean Vigo  1934
6.  M Il mostro di Dusseldorf – Fritz Lang  1931
7. Singin’ in the Rain – (Cantando sotto la pioggia) Stanley Donen & Gene Kelly  1952
8. Vertigo – (La donna che visse due volte)  Alfred Hitchcock  1958
9. Children of Paradise (Amanti perduti) – Marcel Carné  1945
10. The Searchers –  (Sentieri selvaggi)  John Ford  1956
11. Greed –  (Rapacità) Erich von Stroheim  1924
12. Rio Bravo – (Un dollaro d'onore)  Howard Hawkes  1959
13. To Be or Not to Be – (Vogliamo vivere!)  Ernst Lubitsch  1942
14. Tokyo Story – (Una storia di Tokyo)  Yasujiro Ozu  1953
15. Contempt (Il disprezzo) – Jean-Luc Godard  1963
16. Tales of Ugetsu (Racconti della luna pallida d'agosto) – Kenji Mizoguchi 1953
17. City Lights – (Luci della città)  Charlie Chaplin  1931
18. The General –  (Come vinsi la guerra) Buster Keaton  1926
19. Nosferatu the Vampire (Nosferatu il vampiro) – Friedrich Wilhelm Murnau  1921
20. The Music Room – Satyajit Ray  1958
21. Freaks – Tod Browning  1932
22. Johnny Guitar – Nicholas Ray  1954
23. The Mother and the Whore (La Maman et la Putain) – Jean Eustache  1973
24. The Great Dictator – (Il grande dittatore)  Charlie Chaplin  1940
25. The Leopard (Il Gattopardo) – Luchino Visconti  1963
26. Hiroshima, My Love – (Hiroshima mon amour) Alain Resnais  1959
27. The Box of Pandora (Il vaso di Pandora) – Georg Wilhelm Pabst  1929
28. North by Northwest – (Intrigo internazionale)  Alfred Hitchcock  1959
29. Pickpocket – (Diario di un ladro)  Robert Bresson  1959
30. Golden Helmet (Casco d'oro) – Jacques Becker  1952
31. The Barefoot Contessa –  (La contessa scalza)  Joseph Mankiewitz  1954
32. Moonfleet – (Il covo dei contrabbandieri)  Fritz Lang  1955
33. Diamond Earrings (I gioelli di Madame de…) – Max Ophüls  1953
34. Il piacere – Max Ophüls  1952
35. Il cacciatore (The Deer Hunter) – Michael Cimino  1978
36. L’Avventura– Michelangelo Antonioni  1960
37. La corazzata Potemkin – Sergei M. Eisenstein  1925
38. Notorious (L'amante perduta)  – Alfred Hitchcock  1946
39. Ivan il Terrible – Sergei M. Eisenstein  1944
40. Il Padrino – Francis Ford Coppola  1972
41. L'infernale Quinlan (Touch of Evil) – Orson Welles  1958
42. Il Vento (The Wind ) – Victor Sjöström  1928
43. 2001: Odissea nello spazio – Stanley Kubrick  1968
44. Fanny and Alexander – Ingmar Bergman  1982
45. La folla– King Vidor  1928
46. 8 1/2 – Federico Fellini  1963
47. La Jetée – Chris Marker  1962
48.Il bandito delle 11 – Jean-Luc Godard  1965
49. Confessions of a Cheat (Le Roman d’un tricheur) – Sacha Guitry  1936
50. Amarcord – Federico Fellini  1973
51. Beauty and the Beast (La Bella e la Bestia) – Jean Cocteau  1946
52. A qualcuno piace caldo – Billy Wilder  1959
53. Qualcuno verrà  – Vincente Minnelli  1958
54. Gertrud – Carl Theodor Dreyer  1964
55. King Kong – Ernst Shoedsack & Merian J. Cooper  1933
56. Vertigine (Laura) – Otto Preminger  1944
57. I sette samurai– Akira Kurosawa  1954
58. I 400 colpi – François Truffaut  1959
59. La Dolce Vita – Federico Fellini  1960
60. Gente di Dublino– John Huston  1987
61. Mancia competente– Ernst Lubitsch  1932
62. La vita è meravigliosa – Frank Capra  1946
63. Monsieur Verdoux – Charlie Chaplin  1947
64. La passione di Giovanna d'Arco – Carl Theodor Dreyer  1928
65. Fino all'ultimo respiro – Jean-Luc Godard  1960
66. Apocalypse Now – Francis Ford Coppola  1979
67. Barry Lyndon – Stanley Kubrick  1975
68. La grande illusione– Jean Renoir  1937
69. Intolerance – David Wark Griffith  1916
70. A Day in the Country (Partie de campagne) – Jean Renoir  1936
71.Tempo di divertimento (Playtime)  – Jacques Tati  1967
72. Roma, città aperta – Roberto Rossellini  1945
73. Senso (Livia) – Luchino Visconti  1954
74. Tempi moderni– Charlie Chaplin  1936
75. Van Gogh – Maurice Pialat  1991
76. Un amore splendido – Leo McCarey  1957
77. Andrei Rublev – Andrei Tarkovsky  1966
78. L'Imperatrice Caterina– Joseph von Sternberg  1934
79. L'intendente Sansho – Kenji Mizoguchi1954
80. Parla con lei – Pedro Almodóvar  2002
81. Hollywood Party – Blake Edwards  1968
82. Tabu – Friedrich Wilhelm Murnau  1931
83. Spettacolo di varietà – Vincente Minnelli  1954
84. E' nata una stella – George Cukor  1954
85.  Le vacanze di monsieur Hulot – Jacques Tati  1953
86. Il ribelle dell'Anatolia – Elia Kazan  1963
87. Lui – Luis Buñuel  1953
88. Un bacio e una pistola – Robert Aldrich  1955
89. C'era una volta in America – Sergio Leone  1984
90. Daybreak (Le Jour se lève) – Marcel Carné  1939
91. Lettera da una sconosciuta – Max Ophüls   1948
92. Donna di vita (Lola) – Jacques Demy  1961
93. Manhattan – Woody Allen  1979
94. Mulholland Dr. – David Lynch  2001
95. Una notte con Maud (Ma nuit chez Maud) – Eric Rohmer  1969
96. Night and Fog (Docum. sull'Olocausto) – Alain Resnais  1955
97. La febbre dell'oro – Charlie Chaplin  1925
98. Scarface – Howard Hawks  1932
99. Ladri di biciclette– Vittorio de Sica  1948
100. Napoléon – Abel Gance  1927