01/04/15

Non c'è niente di così interessante come la realtà. Thomas Hoepker



Quando guardi quet'immagine, le prime domande che ti fai sono:" "Come può il disastro abbattersi su una giornata così bella ? Come potrebbe questo gruppo di persone, giovani tranquilli, sereni, a non sedersi in modo rilassato e apparentemente non toccati dalla madre di tutte le catastrofi che si sta svolgendo sullo sfondo? Era questa l'insensibilità di una generazione, che aveva visto troppa CNN e troppi film horror? O era solo la menzogna subdola di una fotografia, che ignorava il tempo, quello prima e dopo che il fotografo premesse sul pulsante di scatto? "
Chi ha scattato questa foto, questa scena quasi pastorale dei cinque giovani che chiacchierano amichevolmente mentre le torri bruciano, è il tedesco Thomas Hoepker: era "in stato di shock, emozionalmente confuso, spaventato, disorientato. E naturalmente, l'11 settembre non è stato l'unico giorno traumatico nella carriera di Hoepker, che nel corso degli anni ha spesso dovuto mantenere la calma in situazioni difficili, come quando scoprì la carestia in Etiopia, o la prontezza di scattare velocementecome, come nel caso della famosa fotografia del pugno di Mohammed Alì. Amararamente, questo scatto potrebbere essere visto come un simbolo preveggente di indifferenza e di amnesia. L'America si sa è un paese che ama andare avanti, e in modo veloce.

Si disse: "I giovani nella foto di Hoepker non sono necessariamente insensibile. Sono solo americani. "

Oggi tante persone, foto editor e i esperti, ma anche gente normale, possono dire cosa pensano di una fotografia in particolare e che significato assume realmente per loro . Il problema è che a volte le situazioni sono complesse, e non è facile capire le storie dietro un immagine. Hoepker fu accusato di non aver cercato di accertare lo stato d'animo dei soggetti della fotografia appositamente, per fraintendere quel momento. Hoepker rispose che "l'immagine ha toccato molte persone proprio perché rimane confusa e ambigua in tutta la sua nitidezza assolata," soprattutto molto tempo dopo l'evento. Si ritorna così alla domanda che apre questo post: solo una menzogna subdola di una fotografia, che ha ignorato il tempo? Questa foto è stata e rimane al centro di un dibattito, a livello però metaforico, nonostante Hoepker la pensi esattamente come noi:"Non c'è niente di così interessante come la realtà."

Fotografo della Magnum e membro della Leica Hall of Fame, ha lavorato a tempo pieno per la rivista STERN, è noto per le sue immagini senza pretese e sottili, privo di qualsiasi tipo di sensazionalismo. Con le sue intense dichiarazioni visive e la sua incredibile sensibilità, ha influenzato il foto giornalismo come pochi altri.
Ha scattato alcune fotoche sono diventate vere e proprie icone della storia contemporanea, ritraendo politici e personalità illustri, documentando le sofferenze e la vita di ogni giorno in tutto il mondo. Inoltre, ci ha svelato un paese, la Germania orientale, la DDR, che ha girato e documentato nel corso di un periodo di circa 30 anni. Le sue foto sono uno sguardo unico nella vita quotidiana dei tedeschi dal momento in cui il muro di Berlino fu eretto fino alla sua demolizione. Le immagini sono state raccolte nel bellissimo volume Views of a Vanished Country.
Inoltre ha catturato anche molte immagine gioiose e le meraviglie della natura, come le maestose formazioni rocciose dell'Arizona e le romantiche cascate della Repubblica Dominicana. Come queste esperienze avranno influenzato la sua visione del mondo?
"Il mondo è pieno di sorprese positive e negative, ogni giorno", ci sono cose e situazioni brutte e c'è la bellezza, spesso nello stesso tempo e a volte nella stessa posizione". Semplicemente lui cercava di vedere entrambe le cose.

ddr



ddr



Nel 1966 a Thomas Hoepker, che all'epoca lavorava per Stern Magazine in Germania, fu affidato l'incarico di fotografare il campione del mondo dei pesi massimi, che da poco aveva cambiato il suo nome da Cassius Clay a Muhammad Ali. Ciò che ne seguì fu una serie di fotografie intime e spontanee che hanno documentato l'ascesa di Ali e il viaggio che Hoepker intraprese in quel periodo tumultuoso della storia degli Stati Uniti.

il pugno


ali e belinda