19/04/15

Il giro del mondo in 80..supermiliardari

L'uno per cento della popolazione ha le risorse del 48 per cento. Se si continua così, nel 2016 sarà superata la soglia del 50 per cento
Questa è la seconda sta­ti­stica redatta da Oxfam, la prima l'abbiamo pubblicata nel post precedente, e questa  è ancor più impres­sio­nante. Le asso­cia­zioni di Ong com­bat­tono la care­stia, la fame, e accu­sano ban­chieri e finan­zieri, indu­striali e ven­di­tori dei far­maci di gravi delitti e omis­sioni. Baste­rebbe poco per ovviare a molti guai, baste­rebbe l’intervento di pochi. Negli anni scorsi, nel 2010, 387 di loro aveva ric­chezze pari a quelle del mondo povero, metà di tutti i viventi, costi­tuito da 3,5 miliardi di per­sone. La ric­chezza della metà più povera del mondo, cor­ri­spon­dente a 3,5 miliardi di viventi, equi­va­leva a quella di 387 miliar­dari. Un fatto enorme, una misura del mondo intol­le­ra­bile. Que­sto però nel 2010. Dal momento in cui tutto il mondo è caduto in recessione, una delle crisi economiche più violente che i governi dovrebbero affrontare, le persone con più potere economico hanno visto il loro potere aumentare, sempre più. Il rapporto del 2013, ha scoperto che oggi sono 80 le persone che hanno nelle proprie mani tanta ricchezza quanto la metà di tutto il genere umano, e che la loro ric­chezza  è rad­dop­piata tra 2009 e 2014. (Pochi mesi dopo Forbes ha dichiarato che il numero era sceso a 67). Molte organizzazioni hanno chiesto chi fossero queste persone, e ora la lista è stato resa pubblica .Queste sono le stesse persone, molto probabilmente, che mantengono un"filtro" sulla nostra democrazia rappresentativa. Certo, prendiamo questa'elenco con la dovuta cxautela. Troppi paradisi fidscali ancora ben nascosti, troppa ricchezza accumulata ancora ben mascherata. Il disagio si trasforma in rabbia, alle stelle, per il fatto che molte di queste persone vedono aumentare costantemente la loro ricchezza , mentre la classe media sempre più si restringe, l' "austerità" viene richiesta a livello mondiale, (tranne che dai paesi scandinavi) e per il disa­stro esi­sten­ziale della povera gente, di 3,5 miliardi per­sone, Disagio e rabbia anche per l'influenza politica che queste stesse persone esercitano con le loro lobbies per incrementare il loro potere e indebolire le regolamentazioni e le leggi antitrust in tutti i paesi.


RANK NAME 2014 WEALTH (BILLIONS) COUNTRY
SECTOR
1 Bill Gates $76 USA Tech
2 Carlos Slim Helu $72 Mexico Telecom
3 Amancio Ortega $64 Spain Retail
4 Warren Buffett $58 USA Finance
5 Larry Ellison $48 USA Tech
6 Charles Koch $40 USA
Diversified
7 David Koch $40 USA
Diversified
8 Sheldon Adelson $38 USA Entertainment
9 Christy Walton $37 USA
Retail
10 Jim Walton $35 USA
Retail
11 Liliane Bettencourt $35 France
Product
12 Stefan Persson $34 Sweden
Retail
13 Alice Walton $34 USA
Retail
14 S. Robson Walton $34 USA
Retail
15 Bernard Arnault $34 France
Luxury
16 Michael Bloomberg $33 USA Finance
17 Larry Page $32 USA Tech
18 Jeff Bezos $32 USA Retail
19 Sergey Brin $32 USA Tech
20 Li Ka-shing $31 Hong Kong Diversified
21 Mark Zuckerberg $29 USA Tech
22 Michele Ferrero $27 Italy
Food
23 Aliko Dangote $25 Nigeria Commodities
24 Karl Albrecht $25 Germany Retail
25 Carl Icahn $25 USA Finance
26 George Soros $23 USA Finance
27 David Thomson $23 Canada
Media
28 Lui Che Woo $22 Hong Kong Entertainment
29 Dieter Schwarz $21 Germany
Retail
30 Alwaleed Bin Talal Alsaud $20 Saudi Arabia Finance
31 Forrest Mars Jr. $20 USA
Food
32 Jacqueline Mars $20 USA
Food
33 John Mars $20 USA
Food
34 Jorge Paulo Lemann $20 Brazil Drinks
35 Lee Shau Kee $20 Hong Kong Diversified
36 Steve Ballmer $19 USA Tech
37 Theo Albrecht Jr. $19 Germany
Retail
38 Leonardo Del Vecchio $19 Italy Luxury
39 Len Blavatnik $19 USA Diversified
40 Alisher Usmanov $19 Russia Extractives
41 Mukesh Ambani $19 India
Extractives
42 Masayoshi Son $18 Japan Telecom
43 Michael Otto $18 Germany
Retail
44 Phil Knight $18 USA Retail
45 Tadashi Yanai $18 Japan Retail
46 Gina Rinehart $18 Australia
Extractives
47 Mikhail Fridman $18 Russia Extractives
48 Michael Dell $18 USA Tech
49 Susanne Klatten $17 Germany
Cars
50 Abigail Johnson $17 USA
Finance
51 Viktor Vekselberg $17 Russia Metals
52 Lakshmi Mittal $17 India
Metals
53 Vladimir Lisin $17 Russia Transport
54 Cheng Yu-tung $16 Hong Kong Diversified
55 Joseph Safra $16 Brazil Finance
56 Paul Allen $16 USA Tech
57 Leonid Mikhelson $16 Russia Extractives
58 Anne Cox Chambers $16 USA
Media
59 Francois Pinault $16 France Retail
60 Iris Fontbona $16 Chile
Extractives
61 Azim Premji $15 India
Tech
62 Mohammed Al Amoudi $15 Saudi Arabia Extractives
63 Gennady Timchenko $15 Russia Extractives
64 Wang Jianlin $15 China Real Estate
65 Charles Ergen $15 USA Telecom
66 Stefan Quandt $15 Germany
Cars
67 Germán Larrea Mota Velasco $15 Mexico
Extractives
68 Harold Hamm $15 USA Extractives
69 Ray Dalio $14 USA Finance
70 Donald Bren $14 USA Real Estate
71 Georg Schaeffler $14 Germany
Product
72 Luis Carlos Sarmiento $14 Colombia Finance
73 Ronald Perelman $14 USA Finance
74 Laurene Powell Jobs $14 USA
Entertainment
75 Serge Dassault $14 France
Aviation
76 John Fredriksen $14 Cyprus Transport
77 Vagit Alekperov $14 Russia Extractives
78 John Paulson $14 USA Finance
79 Rupert Murdoch $14 USA Media
80 Ma Huateng $13 China Tech